Andare a convivere: cosa comprare

andare a convivere cosa comprare

Cosa comprare quando stai per andare a convivere? Tutto. Questa è la risposta breve, ma vediamo subito la lunga lista di cose che potrebbero servirvi nella vostra nuova casa.

Consiglio: inizia da poche cose, comprare tutto subito non serve. Man mano che procederete con la vostra convivenza vi renderete conto di quante cose vi servono davvero.

Cosa comprare per andare a convivere: cucina

La cucina è una delle stanze che richiedono più oggetti e accessori. Ma non è vero che tutto quello che serve devi comprarlo!

Prova a chiedere ai vostri genitori: le mamme (lo dico per esperienza) hanno sempre quella padella in più che non usano o il set di forchette che avevano vinto grazie ad una raccolta punti e che è ancora nella sua bella confezione.

Quando sono andata a convivere ho fatto una lista di oggetti e accessori per la cucina che avrei usato e poi ho spuntato tutto ciò che le nostre famiglie potevano regalarci. Ovviamente non ci hanno dato bicchieri di cristallo o batterie di pentole da mille e una notte, ma il minimo indispensabile per entrare in casa.

Ad ogni modo, che tu possa o voglia accettare accessori da cucina di tua mamma, ecco una lista degli indispensabili per andare a convivere:

  • una padella
  • una pentola fonda
  • un pentolino
  • una caffettiera
  • quattro bicchieri
  • due piatti fondi
  • due piatti lisci
  • quattro forchette
  • quattro coltelli
  • due cucchiai
  • due cucchiaini
  • scolapasta
  • mestoli
  • un sottopentole
  • una grattugia
  • un coltello affilato
  • una forbice
  • 2 tazze da caffè
  • 2 tazze da the
  • 1 brocca per l’acqua

Con questa piccola lista di cose fondamentali da comprare o da avere per andare a convivere potrai gestire la tua cucina senza troppi sforzi. Nelle prime settimane ti renderai conto di quali sono le cose che potrebbero servirti in aggiunta, per acquistarle e ampliare il tuo set di accessori.

Realisticamente non potrai vivere per 10 anni con solo 4 bicchieri: questa lista a me è servita per le prime settimane in cui prendevo le misure con la casa e con i suoi spazi. E poi via di acquisti! L’abbiamo ampliata aggiungendo: 2 padelle, altri 6 bicchieri, altri 2 set di piatti per gli ospiti, mestoli in legno, tazze per gli ospiti e qualche contenitore per le spezie.

Altri accessori che potrebbero servirti sono: bistecchiera, padella antiaderente, bollitore per l’acqua, centrifuga, tostapane, apriscatole, spremiagrumi, imbuto, tappi per bottiglie e pirofile. Potrebbero servirti anche una pentola a pressione, schiacciapatate, una pentola per i sughi.

Cosa comprare per andare a convivere: elettrodomestici da cucina

In cucina non possono mancare gli elettrodomestici. Una casa già arredata dovrebbe contenere almeno il forno e la lavastoviglie. Ma vediamo la lista di tutti gli elettrodomestici che potrebbero tornarti utili:

  • forno
  • lavastoviglie
  • microonde
  • centrifuga
  • tostapane
  • spremiagrumi elettrico
  • fruste
  • mixer ad immersione
  • bilancia da cucina
  • timer
  • frullatore
  • teiera elettrica

Quando siamo entrati in casa noi avevamo soltanto il forno, la lavastoviglie e il tostapane. Con il tempo abbiamo acquistato un mixer ad immersione, una centrifuga e delle fruste elettriche per cucinare i dolci, mentre il microonde ci è stato regalato usato da mia mamma (vecchio vecchio, ma funziona).

Cosa comprare per andare a convivere: camera

Come per la cucina, per la camera acquistiamo il necessario:

  • due set di lenzuola
  • due coprimaterassi ad angoli
  • quattro federe
  • una trapunta
  • un piumone
  • un copridoghe

Siamo sicuri che sia tutto? Sì e no. Nel mio caso sono asmatica, quindi abbiamo aggiunto anche un sacco per materasso antiacari (di quelli con la cerniera) e due federe con la stessa funzione. Ad oggi non abbiamo acquistato altre lenzuola, che cambiamo e laviamo una volta a settimana e riescono ad asciugarsi in tempo per la settimana successiva.

Un consiglio spassionato che voglio darti per la scelta delle lenzuola è di selezionarne alcune che siano in linea con la palette di colori della vostra casa. Noi, per esempio, abbiamo l’armadio della camera bianco e il pavimento grigio chiaro; le lenzuola che abbiamo scelto hanno due fantasie che vanno dai toni del grigio a nero e sono perfette! Prova a guardare queste lenzuola e a trovare l’ispirazione perfetta per le tue.

Cosa acquistare per la convivenza: bagno

Il bagno, per me, è stato il più delicato: non sapevo quanti asciugamani prendere e alla fine ne ho presi davvero troppi. Ecco la lista che ti suggerisco di seguire:

  • due asciugamani da mani
  • due accappatoi
  • due asciugamani piccoli da viso
  • due asciugamani piccoli per il bidet
  • tappetino doccia
  • 2 spugne per la doccia

Elettrodomestici da acquistare per il bagno

Gli elettrodomestici da acquistare per il bagno potrebbero essere davvero tanti. Ecco una lista di quelli che potrebbero servirti per la tua convivenza:

  • lavatrice
  • ferro da stiro/vaporella
  • deumidificatore
  • scaldabagno
  • phon
  • bilancia per persone
  • asse da stiro
  • aspirapolvere
  • asciugatrice

Consiglio: la zona in cui tieni la lavatrice può essere davvero troppo piena di cose. Io, per esempio, ci tengo anche i prodotti per la pulizia e mi trovo molto bene con questo rialzo per elettrodomestici che mi permette di salvare spazio e avere tutto a portata di mano!

La lavatrice, se non è già presente in casa, può essere un acquisto difficile da fare. Ti consiglio di dare un’occhiata a questa, che è identica a quella che ho comprato: piccola, compatta e funzionale (ma soprattutto economica!).

Cosa comprare per andare a vivere in due: biancheria da casa

Un tema da non sottovalutare – che io avevo sottovalutato – è quello della biancheria da casa. Ecco la lista di accessori che non avevo fatto prima di andare a convivere e che ti suggerisco di tenere a mente!

  • tappeto per la cucina
  • tappeto per il bagno
  • tappeto per la zona sotto alla lavatrice
  • stendino
  • spugne
  • canovacci da cucina
  • prodotti per la pulizia
  • swiffer con ricambi
  • scopa elettrica
  • scopa a vapore

La scopa a vapore per me è ancora un ambiente inesplorato, ma in passato ho usato per puro caso questa e devo dire che l’ho sempre trovata molto interessante per pulire i pavimenti, ma anche tutte le superfici di casa!

Invece, un prodotto per la pulizia della casa che uso tutti i giorni, è lo swiffer. Ho trovato questo qui scontato con anche i ricambi dei piumini, che è esattamente uguale a quello che uso a casa. Mi ci trovo benissimo!

Ogni coppia ha le sue necessità ed esigenze, quindi a voi potrebbero servire accessori ed elettrodomestici che ad altre coppie non servono (avrai notato che non ho nominato la tv? Esatto! Noi viviamo benissimo senza, ma a voi potrebbe servire). Ti consiglio di prendere le misure con la casa pian piano e di acquistare quello che davvero vi serve.

Se vuoi fare un conto di quanti soldi servono per andare a convivere leggi questo articolo.

Lascia un commento